MOZART, LETTERE ALLA CUGINA

19/5000 THE ART IN THE SPACE

ROME ART WEEK
Third Edition
22-27 october 2018 

MOZART:Lettere alla cugina / L’epistolario censurato … – Rome Art Week

 

 

https://romeartweek.com/it/eventi/?id=1684&ida=607

 

 

dedicato al Cinema che si occupa d’Arte

H 20.00 MOZART: LETTERE ALLA CUGINA / L’epistolario censurato di W.A Mozart

Nella coincidente celebrazione del 150° dalla nascita di Sigmund Freud e del 250° della nascita di Mozart, viene presentato un docufilm incentrato su un evento che legò sorprendentemente questi due giganti del pensiero e dell’arte.
Lo scrittore austriaco Stefan Zweig, il 16 marzo 1931, invia a Sigmund Freud nove lettere che Mozart ventunenne aveva scritto alla cugina Maria Anna Thekla Basle, lettere “che gettano una luce psicologicamente assai singolare sul suo erotismo, che presenta infantilismo e accesa coprolalia in forma più marcata di qualsiasi altra grande personalità” perché, alla luce dei suoi “Tre saggi sulla teoria sessuale”, provi a farne affiorare le motivazioni più recondite.
Il video si sviluppa in forma di doc-fiction, alternando interviste a esperti di chiara fama (psicoterapeuti, musicologi, musicisti) all’interpretazione di attori che danno voce e volto ai protagonisti di questa vicenda.
La selezione musicale eseguita dal Trio Alma Mahler completa questo piccolo affresco di avvenimenti, sospesi tra ieri e oggi.
Tra gli altri, oltre Fabio Pasquini nel ruolo di Mozart e Maddalena Recino in quello della cugina, il documentario vede la partecipazione straordinaria di Ennio Coltorti, Rocco Papaleo e Massimo Popolizio sul fronte degli interpreti e del M°Luciano Cerroni e del Dott. Francisco Mele tra le voci degli esperti.

con Maddalena RECINO e Fabio PASQUINI
e la partecipazione straordinaria di
Rocco PAPALEO
Massimo POPOLIZIO
Ennio COLTORTI
sceneggiatura Riccardo BARBERA
scelta musicale di Giovanna DE RUBERTIS
regia di Enzo ARONICA

 

 

Share on Facebook

I commenti sono chiusi.