STUPRO DI GRUPPO
La Gazzetta del Mezzogiorno

ITALIA NEWS-24
Napoli: il criminologo Mele, stupro di gruppo come tregua conflitto nel ‘branco’
Roma, 11 set.
– (Adnkronos) – “Lo stupro di gruppo rappresenta una delle forme in cui la violenza interindividuale si polarizza con particolare gravita’ su di una vittima innocente.
Il conflitto tra i membri di un gruppo puo’ arrivare alla frammentazione se e’ forte la rivalita’ esistente tra di essi; tale conflitto trova una soluzione temporanea di tregua attraverso l’identificazione di una vittima che permette ai membri di mantenere stabile la propria identita’ e quella del gruppo”.
E’ il commento all’ADNKRONOS del criminologo e psicanalista Francisco Mele sugli arresti seguiti allo stupro di gruppo a Casoria.
Share on Facebook

I commenti sono chiusi.